Ieri è stata approvata dal Consiglio dei ministri la manovra finanziaria correttiva da 24 miliardi messa a punto dal ministro dell’Economia Giulio Tremonti. Ma è un via libera con riserva, senza conferenza stampa finale, senza l’invio del documento finanziario alla Gazzetta Ufficiale per la pubblicazione, e con l’anticipazione che ulteriori aggiustamenti potranno essere fatti su misure di non poco rilievo.

Vediamo quali dovrebbero essere i provvedimenti che interesseranno la previdenza, riservandoci di tornare sull’argomento non appena sarà diffuso il testo della norma.

Per approfondimenti ricercare sul sito: Pensioni ManagerItalia

WhatsApp chat